CALDAIA A GAS FONDITAL DELFIS KC 28 A CONDENSAZIONE METANO COMPLETA DI KIT PER SCARICO FUMI - NEW ErP

1.076,50 IVA inclusa


Spedizione Gratuita!!!
Disponibilità: si
Kit Fumi:
Clicca qui per aprire la pagina di pagamento sul sito PayPal
Codice prodotto CALD_332_coassiale
Categoria 1 - Caldaie a Condensazione
Marca Fondital
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine no

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Panoramica

CALDAIA FONDITAL DELFIS KC 28 A CONDENSAZIONE METANO COMPLETA DI KIT PER SCARICO FUMI - NEW ErP 2016: Caldaia murale a condensazione a premiscelazione con produzione istantanea di acqua calda sanitaria, camera stagna.

Specifiche tecniche

Caratteristiche eserciziriscaldamento/sanitario:

Camera stagna tiraggiforzat

Portata termica nominale: 26,4 kW

Potenza termica nominale: 27,9 kW

Rendimentalla potenza massima: 96.4%

Rendimental 30% del carico: 105.4%

Classificazione second92/42/CEE: ****

Classe NOx (EN 297/EN 483); 5

Produzione A.C.S. t 30øC: 15,0 l/min

Pressione sanitarimin-max: 0,5 - 6ÿbar

Temperatura massima sanitario/riscaldamento: 62/83øC

Capacitÿ vasdi espansione: 9 lt

Consumin riscaldamenta potenza nominale Metanm3/h 2,79

Consumin sanitaria potenza nominale Metanm3/h 3,22

Potenza elettrica assorbita totale: 84 W

Graddi protezione del quadrelettrico:ÿIPX4D

Dimensioni (hxlxp)ÿ700x400x250ÿmmÿ; 33,5 kg

Alimentazione aÿMETANO

Garanzia: 2 anni

Efficienza energetica riscaldamento Classe Aÿÿ

Efficienza energetica sanitariprofilXL Classe A

Elenccaratteristiche

DELFIS KC

Caldaia murale a condensazione a premiscelazione a camera stagna, con produzione istantanea di acqua calda sanitaria

La caldaia, a differenza di quelle ad accumulo, consente una produzione istantanea di acqua calda sanitaria ed utilizza la tecnologia a condensazione la quale consente una riduzione dei consumi, altrendimente basse emissioni di inquinanti.

Plus:ÿ

Ultra compatta

Rapportdi modulazione 1:9

Interfaccia utente con LCD

Regolazione della temperatura ambiente da caldaia con sonda esterna

Rel supplementare per la gestione di 2 zone di riscaldament

Vasdi espansione da 9 litri

Kit cambia caldaia

Caratteristiche:ÿ

Scambiatore in termopolimeri e acciaio Inox

Bruciatore a premiscelazione totale

Valvola gas modulante con rapportaria/gas costante

Ventilatore di combustione a velocitÿ variabile

Classificazione del rendimentsecond92/42/CEE:

Classe di emissione NOx (EN 297): 5

Circolatore a 3 velocitÿ con disareatore incorporat

Disponibilitÿ del kit cambia caldaia come accessori

Ampirange di modulazione 1:9

Accensione elettronica, rilevazione di fiamma a ionizzazione

Sonde di temperatura NTC sul sanitarie sul riscaldament

Interfaccia LCD con diagnostica

Scambiatore sanitaria piastre in acciaio Inox

Valvola deviatrice motorizzata

By-pass

Predisposizione collegamenta:ÿ

Sonda esterna

2 sonde ambiente

ComandRemotOpen Therm

Scheda di gestione del riscaldamenta zone per alta e bassa temperatura

CHEÿCOS'ÿLA NORMATIVAÿERP

Un aiuto concreto per il nostrpianeta.ÿL'applicazione delle normative Ecodesign ed Ecolabeling

L'Unione Europea, in conseguenza dei valori espressi dal Protocolldi Kyoto, si posta un obiettivambizioso, notcome obiettivoÿPianeurope20, 20, 20 clima-energia.

Entril 2020 l'intento quelldi ridurre del 20% l'emissione dei gas ad effettserra , oltre che del consumdi energia e fare in modche il 20% del fabbisognenergetictotale europederivi da fonti energetiche rinnovabili.

L'energia consumata dagli edifici stimata essere circa il 40% del consumo totale di energia. Di cui l'80% utilizzata per il riscaldamento e l'acqua calda sanitaria:

Riscaldament67%

Illuminazione ed elettrodomestici 15%

Acqua calda 14%

Cucina 4%

Tutte le caldaie combinate solo riscaldamento dovranno essere dotate di circolatori ad Alta Efficienza .

Gli apparecchi per il riscaldamentsenza pompe di circolazione ad alta efficienza non potrannpi essere immessi sul mercate commercializzati a partire dal 1ø agosto 2015.

Dal 1ø agosto 2015 potranno ancora essere immesse sul mercatsolle pompe di circolazione ad alta efficienza.

A partire dalÿ26 Settembre 2015ÿtutti i generatori di calore per il riscaldamento degli ambienti, gli apparecchi per la produzione di ACS e i sistemi costituiti da pi di questi apparecchi, con una Pn 400 kW per la progettazione eco-compatibile e con una Pn 70 kW per l'etichettatura, per poter essere immessi sul mercato dovrannrispettare i regolamenti emanatiÿ dall'Unione Europea, indicati con il termine ErP - Energy Related Products.

L'introduzione dellaÿDirettiva Ecodesignÿdel 26 Settembre 2015 comporta anche il divietdi immissione sul mercatdi quasi tutte le caldaie atmosferiche tradizionali

L'etichetta ErPÿper gli apparecchi per il riscaldamento d'ambiente evidenzia la rispettiva classe energetica su una scala daÿA ++ÿaGÿ(per le pompa di calore fina D, mentre per gli accumulatori da A a G). A partire da agost2019 verrÿ applicatun ulteriore restringimentdella classe, ovverda A +++ a D, per gli accumulatori da A + a G, mentre per le pompe di calore (a bassa temperatura) l'etichetta deve riportare informazioni sulla zona climatica.

Fondital correda tutti i prodotti soggetti a questa norma, di un'etichetta ed una scheda tecnica che i distributori, i rivenditori e gli installatori specializzati devonutilizzare per la definizione dei prodotti. L'etichettatura ufficiale pu avvenire sola partire dal 26 Settembre 2015.

ETICHETTA DI PRODOTTO

Nell'etichetta energetica di prodotto, sonriportate le informazioni sulle caratteristiche di efficienza :

I. nome marchidel fornitore

II. identificativdel modell

III. riferimentalle funzioni di riscaldamento dell'ambiente e dell'acqua calda sanitaria

IV. classe di efficienza

V. potenza termica nominale dell'apparecchi

VI. livello di potenza sonora in dB (solpompe di calore)

VII. eventuale funzionamentdurante le ore morte (solpompe di calore)

L'etichetta viene messa a disposizione da Fondital ed ÿresponsabilitÿ dei distributoriÿrenderla chiaramente visibile su ciascun apparecchio presso il puntvendita, (soled esclusivamente dopil 26 settembre 2015).

ETICHETTA DI SISTEMA

Anche tutte le combinazioni di apparecchi che verranninstallate, denominatesistemi, dovranno essere soggette alla classificazione energetica attraversl'etichetta di sistema.

Ad esempiuna caldaia a condensazione e un pannellsolare collegati ad un bollitore sonconsiderati un sistema soggettad EcLabelling. Lstessoÿ sistema , compostdai precedenti componenti, corredatin aggiunta da un dispositivdi regolazione come un cronotermostato, deve essere aggiuntal sistema in quanto pu migliorare la classificazione energetica da dichiarare sull'etichetta.

Il calcolo dell'efficienza energetica del sistema deve essere fornitmediante la compilazione di un foglidati prescrittdai regolamenti CE e denominatoÿfiche.

La classificazione energetica di un sistema pu essere definita sia dal produttore dei vari componenti (es. pacchettcompletSulpack Easy) sia da un rivenditore installatore che realizza un sistema con componenti forniti da produttori diversi.

In questsecondcaso, il rivenditore installatore dovrÿ basarsi sull'etichetta del generatore e sulle informazioni riportate nelle schede tecniche fornite dai produttori dei singoli generatori e componenti per calcolare la classe energetica del sistema.

Garanzia

Tutti i prodotti in vendita sul nostro sito sono nuovi ed imballati. La garanzia su quest'articolo 24 mesi dalla data dell'acquisto.


Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre aggiornato con le nostre novità

* Accetto le condizioni sulla Privacy
391.7743862 - 02.40701624 Chiamaci per Info!
assistenza@Climaconvenienza.It Assistenza clienti!
Spedizioni Veloci Consegne rapide e sicure!